Piano europeo per salvaguardare la biodiversità

166

Il piano definisce azioni e responsabilità delle istituzioni europee e degli Stati membri in grado di essere efficace entro il 2010

La Commissione Europea ha approvato oggi la bozza di un ambizioso piano di azione europeo per bloccare la perdita di biodiversità entro il 2010. Il piano definisce azioni e responsabilità delle istituzioni europee e degli Stati membri. Individua sistemi di monitoraggio per la verifica delle azioni e scadenze da rispettare. Chiarisce cosa deve essere fatto per arrestare le perdita di biodiversità in Europa e, infine, istituisce un meccanismo di supporto tecnico scientifico ai decisori politici.

Le aree chiave individuate dalla Commissione sono:
– la biodiversità in Europa,
– l’Europa nel contesto della biodiversità,
– la biodiversità ed i cambiamenti