Per l’Europa aree protette transfrontaliere

409

Il Wwf: «Il caso dell’orso, che dal Trentino Alto Adige ha raggiunto le foreste della Germana e dell’Austria, è il risultato di un grande successo che però andava preparato in modo da evitare reazioni emotive o di conflitto»

Sono passati quasi cent’anni, da quel 24 maggio 1909, quando in Svezia per la prima volta in Europa vennero istituiti nove parchi, risposta all’esigenza di salvare gli ultimi tasselli selvaggi e porre le condizioni per il recupero di spazi seminaturali o degradati del continente. Dal 1999, quella data è divenuta l’occasione per celebrare la Giornata Europea dei Parchi, con il Wwf che per l’occasione aprirà con visite speciali alcune sue Oasi, permettendo di vedere concretamente la bellezza di lembi di natura ancora intatta.

Oggi l’Europa protetta è di 750.00 kmq, pari al 14,63% della superficie del continente è stata