Clima in Africa – Sul Ruwenzori i sensori di una centralina

128

Parte oggi una spedizione scientifica alla volta della terza vetta più alta dell’Africa e zona di interesse ambientale. L’obiettivo: installare la prima stazione meteo Share per monitorare l’impatto dei cambiamenti climatici

Parte da Brescia oggi la spedizione scientifica italiana che installerà una stazione meteorologica d’alta quota sul massiccio del Ruwenzori, in Uganda, nel cuore dell’Africa nera. La struttura, fornita da Lsi Lastem, misurerà i 7 parametri standard della meteorologia. Ovvero: temperatura, direzione e intensità del vento, precipitazioni, umidità, pressione e radiazione solare.
Ad organizzarla il Comitato Ev-K²-Cnr in collaborazione con docenti e ricercatori dell’Università di Brescia e l’associazione di protezione ambientale Umana Dimora.
La spedizione scientifica italiana celebra il centenario della prima ascensione assoluta al massiccio del Ruwenzori. Era il 18 giugno del 1906 quando Punta Margherita, la vetta più alta