Nuove norme in Europa per smaltire le pile

107

Dopo due anni di negoziati entra in vigore la direttiva che vuole garantire, entro il 2008, l’attuazione in tutta Europa di sistemi per la raccolta di batterie ed accumulatori che ad oggi applicano solo 6 Stati membri

La Gazzetta Ufficiale Europea ha pubblicato le nuove regole volte a imporre la raccolta e il riciclaggio di tutte le pile immesse sul mercato dell’Unione Europea. Dopo due anni di negoziati entra in vigore la direttiva che vuole garantire, entro il 2008, l’attuazione in tutta Europa di sistemi per la raccolta di batterie ed accumulatori che ad oggi applicano solo 6 Stati membri.
Le pile raccolte dovranno essere riciclate: quando si esauriscono esse divengono particolarmente nocive per il loro contenuto in mercurio, piombo e cadmio. Sono stati anche fissati rigorosi limiti proprio al contenuto in cadmio e mercurio per tutelare