Eolico e solare – «Chi frena è contro il clima»

81

È il punto di vista delle due associazioni- Polemicamente

Non è possibile continuare a ostacolare l’espansione dell’energia eolica e solare se non nelle aree sottoposte a vincolo paesaggistico. Solo dando un serio impulso alle fonti rinnovabili si potrà vincere la battaglia contro i cambiamenti climatici. Greenpeace e Ises Italia (International Solar Energy Society) hanno lanciato quest’appello oggi nel corso della conferenza stampa di presentazione del rapporto «Generazione eolica e solare – elettricità rinnovabile e posti di lavoro: prospettive globali e italiane», alla Sala Stampa della Camera dei Deputati, a Roma. Al rapporto hanno contribuito sul piano tecnico Epia (associazione europea dei produttori del fotovoltaico) e Gwec, che raggruppa le