In piazza contro la vivisezione

68

L’Associazione in 350 piazze d’Italia per chiedere a governo e comunità scientifica di sostenere l’uso e lo sviluppo di metodi sostitutivi agli animali. Le proposte della Lav per una ricerca efficace e per salvare subito 350.000 animali

Sabato 24 e domenica 25 marzo la Lav sarà presente in 350 piazze d’Italia per invitare i cittadini a firmare la petizione con la quale si chiede al Governo l’impegno a garantire l’uso e lo sviluppo dei metodi sostitutivi all’impiego di animali a fini sperimentali nell’Unione Europea, in vista della proposta di modifica della Direttiva UE 86/609 che la Commissione UE emanerà a breve, ovvero la normativa che regola la sperimentazione animale nell’Unione Europea, recepita in Italia nel 1992 con il Decreto Legislativo 116.
La stima approssimata degli animali che verrebbero subito risparmiati se venissero accolte le proposte