Rinviato di sei mesi l’avvio del riciclo dei rifiuti elettronici ed elettrici

84

La raccolta di rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) decorreranno dall’entrata in vigore dei decreti attuativi e, comunque, da una data non successiva al 30 giugno 2007

Con il Decreto-Legge 300/2006, pubblicato sulla GU del 28 dicembre 2006 n. 300, il Governo ha rinviato di sei mesi l’avvio del sistema di raccolta, reimpiego e riciclo dei Raee. Più precisamente, gli obblighi per «produttori» di apparecchi elettrici ed elettronici, sistema distributivo e amministrazioni comunali decorreranno dall’entrata in vigore dei decreti attuativi e, comunque, da una data non successiva al 30 giugno 2007.
È possibile scaricare il testo del decreto-legge dalla sezione Normativa dei siti di EcoNomos.
Questi temi, le difficoltà attuative ancora da affrontare e le concrete modalità di adempimento degli obblighi previsti per le imprese e