Nuove regole per il trasporto animali

272

L’intento è di proteggere meglio le varie specie da veri e propri «viaggi della morte» ma secondo la Lav non c’è un «significativo miglioramento per il benessere degli animali. Urgente l’approvazione del decreto legislativo di definizione delle sanzioni»

Oggi entra in vigore il nuovo Regolamento sulla protezione degli animali, destinati alla macellazione o all’ingrasso, durante il trasporto, approvato dall’Unione Europea il 1° gennaio 2005. A 19 anni dalla prima Direttiva europea sul trasporto degli animali, e dopo le innumerevoli normative nazionali, il nuovo Regolamento non rappresenta esattamente un passo in avanti per il benessere degli animali, né verso la totale abolizione dei trasporti di animali vivi in «favore» del trasporto di carni già macellate, traguardo possibile ma sempre più lontano, seppure praticabile da un punto di vista economico e più sicuro dal punto di vista sanitario.
È