Kyoto – A Roma parte un Piano d’azione

236

L’obiettivo è di applicare il protocollo di Kyoto, con l’impegno italiano di ridurre le emissioni di gas serra del 6,5%, all’ente stesso con interventi di efficienza energetica sul suo vasto patrimonio edilizio, il proprio parco veicoli e i vari impianti sotto la sua gestione e di estendere l’utilizzo delle energie rinnovabili per la produzione di calore ed energia elettrica

La Provincia di Roma sta dando il via ad un «Piano d’azione per la riduzione dei gas serra prevista dal Protocollo di Kyoto».
L’obiettivo è di applicare il protocollo di Kyoto, con l’impegno italiano di ridurre le emissioni di gas serra del 6,5%, all’ente stesso con interventi di efficienza energetica sul suo vasto patrimonio edilizio, il proprio parco veicoli e i vari impianti sotto la sua gestione e di estendere l’utilizzo delle energie rinnovabili per la produzione di calore ed energia elettrica.
L’impegno, formalizzato con una delibera del Consiglio provinciale del luglio 2006, prevede la stesura di una «Strategia