Elettricità – Nel 2050 il 75% dalle rinnovabili

247

È la sfida che lancia Greenpeace spingendo sull’efficienza e su investimenti

La vera rivoluzione passa per l’efficienza energetica. Solo investendo in misure di questo tipo nell’edilizia, nell’industria e nei trasporti si potrà soddisfare quasi metà del fabbisogno mondiale di energia con fonti rinnovabili. Investire in efficienza energetica è un requisito fondamentale per lo sviluppo delle rinnovabili e la progressiva eliminazione di fonti fossili e nucleare.
Ad affermarlo è il rapporto «Energy [R]evolution: A sustainable World Energy Outlook» lanciato oggi da Greenpeace in tutto il mondo ed elaborato insieme a Erec (European Renewable Energy Council).

Il settore dell’elettricità sarà il pioniere nell’uso dell’energia rinnovabile: entro il 2050 circa il 75