Sos trasporti nel nord – Ogni giorno una «Bombay»

260

In 20 anni al nord raddoppiati i km di percorrenza quotidiana, crescono gli investimenti su strade e autostrade diminuiscono quelli nella ferrovia

Inutile continuare a pensarle come aree geograficamente appartenenti a regioni diverse, non ci sono confini: nella pianura padana è nata la «città diffusa»con 20 milioni di persone, tanti quanti sono gli abitanti di Bombay, che percorrono 20 km in media al giorno (nel 1980 erano 10) e 16.000 km all’anno (il doppio rispetto al 1980) su un’area urbana e sub-urbana di 30mila kmq (con una densità di 650 abitanti a km) pari ad un quarto del Nord Italia. Il problema è che mentre gli investimenti su strade e autostrade continuano a crescere (con un + 25% in dieci anni) quelli