Effetto serra – E per le valutazioni l’Onu invia in Cile l’ex Presidente

58

In una lettera al Segretario generale, le Associazioni ecologiste e sociali, bocciano Ricardo Lagos, enumerando i danni che ha lasciato nel Paese

«Gruppi di ecologisti cileni hanno inviato una lettera pubblica al Segretario generale dell’Onu, Ban Ki?Moon, in cui bocciano la designazione dell’ex presidente Ricardo Lagos, come inviato speciale dell’Organismo per i cambiamenti climatici e gli chiedono di riconsiderare la sua decisione». È quanto si legge in una notizia rilanciata dalla corrispondente di Europa Press, Claudia Riquelque.
Secondo gli ecologisti, durante i sei anni di permanenza alla Moneda (la sede del Presidente della Repubblica cilena, N.d.R.), Lagos non abbia appoggiato concretamente le cause ambientali e sottolineano che «il caso più emblematico accaduto durante il mandato di Lagos, è stata l’approvazione del progetto