Iniziative di integrazione Arpat-Asl nella provincia di Siena

151

Da tempo il Dipartimento Arpat di Siena e il Dipartimento della prevenzione della Asl 7 stanno sviluppando un processo di integrazione su molti temi, che vedono impegnati i due dipartimenti territorialmente competenti per la salvaguardia
dell’ambiente e della salute.
E’ il caso, ad esempio, di due problematiche emergenti nel territorio senese, affrontate unitariamente dalle due strutture: la Bonifica dell’area dimessa di Abbadia San Salvatore e la Geotermia. In sintesi si sono definite le attività relative a:

Bonifica Mineraria Abbadia S.S.
L’attività (Asl) di vigilanza e monitoraggio dell’esposizione a mercurio dei lavoratori e della popolazione generale residente nel Comune di Abbadia San Salvatore nelle aree limitrofe ad un sito minerario per l’estrazione di mercurio ormai dismesso
dai primi anni ’80 e sul quale è previsto un intervento di bonifica (attività Asl), e l’attività (Arpat) di monitoraggio e controllo delle operazioni di bonifica (l’attività Arpat);

Geotermia
I controlli delle emissioni in atmosfera delle centrali
geotermiche per la determinazione dei principali inquinanti,
il monitoraggio della qualità dell’aria e il monitoraggio dell’acquifero nella medesima area (attività Arpat), e l’attività di controllo nel tempo dell’andamento della concentrazione di Arsenico e Mercurio nella popolazione generale esposta
(attività Asl).
I programmi di attività per l’anno 2007 sono stati discussi e condivisi in specifici incontri tra le due strutture, dove si è concordato sulla necessità di avviare una puntuale informazione agli Enti, al fine di consentire agli stessi una più efficace comunicazione alle popolazioni.