Eolico in Puglia – Dalla moratoria alla sanatoria

240

Un consuntivo impressionante, che offende e svilisce lo spirito della legge sulla Via. «1.268 torri eoliche per 1.700 MW non sono stati assoggettate a Via»

Prosegue l’analisi della LIPU sulla speculazione che ha trasformato l’energia eolica in una grande vergogna per molte aree territoriali. E i risultati sono impietosi !
Passati al setaccio i gravi pareri ambientali rilasciati negli anni dagli uffici dell’Assessorato Ambiente regionale, emerge un quadro sconcertante: affermazioni autoreferenziali e prive di conforto scientifico, istruttorie carenti, procedimenti irrispettosi delle norme di riferimento…
Un consuntivo impressionante, che offende e svilisce lo spirito della legge sulla Via (Valutazione di Impatto Ambientale).

«I dati veri ? si legge in un comunicato ? parlano chiaro a dispetto della disinformazione emersa dalla campagna ?Vai col Vento?, presieduta