La storia geologica d’Italia in una mostra dell’Apat

42

Organizzato un convegno per farne conoscere i tesori. L’Agenzia per l’Ambiente mostra le proprie collezioni storiche, in attesa che venga data loro una collocazione adeguata

Sono reperti unici al mondo e rappresentano un patrimonio culturale e scientifico di inestimabile valore: l’Apat (Agenzia per la Protezione dell’Ambiente e per i Servizi Tecnici) apre le porte a un uditorio non esclusivamente composto da esperti di paleontologia ed espone, in occasione del convegno «Fossili, fiori, insetti e atomi», parte della sua ricca collezione. Tra le migliaia di reperti conservati, la preziosa raccolta di Trilobiti del Cambriano della Sardegna (circa 540 milioni di anni) donata all’Agenzia dal fisico Franco Rasetti.
Ma chi era Franco Rasetti? Nato nel 1901 e scomparso all’età di 100 anni, è stato uno dei protagonisti