A Cerignola inaugurato uno biostabilizzatore

151

La struttura permetterà di trattare tutti i rifiuti del Bacino FG/4 attraverso il processo di biostabilizzazione del rifiuto tal quale che sarà suddiviso in frazione umida e frazione secca

È stato inaugurato, a Cerignola, nella provincia di Foggia, un nuovo impianto di biostabilizzazione e compostaggio dei rifiuti al servizio del territorio del Bacino FG/4 (comuni di Carapelle, Cerignola, Margherita di Savoia, Ordona, Orta Nova, San Ferdinando di Puglia, Stornara, Stornarella e Trinitapoli).

Dal 5 ottobre i Comuni del Bacino FG/4, Carapelle, Cerignola, Margherita di Savoia, Ordona, Orta Nova, San Ferdinando di Puglia, Stornara, Stornarella e Trinitapoli, hanno a disposizione una nuova, importante, struttura per gestire i propri rifiuti.
Il Consorzio di Bacino FG/4, nato nel 1998 a seguito della Legge Regionale 17/93 sugli ATO (Ambiti Territoriali Ottimali) in