Toscana ecoefficiente, un premio all’intelligenza ambientale

60

Accolto un emendamento che estende il sistema comunitario di scambio delle emissioni a tutti i voli in arrivo e in partenza da aeroporti della Comunità a partire dal 2011

I membri del Parlamento Europeo hanno discusso la possibilità di includere le emissioni da aviazione nell’Emission Trading Scheme dell’UE (EU ETS), sulla base della recente proposta della Commissione Parlamentare Ambiente, che è più stringente rispetto alla proposta iniziale della Commissione Europea, di applicare lo schema a tutto il traffico aereo Europeo nel 2010 (anziché ai voli dentro l’UE dal 2011 e quelli extra-europei dal 2012), insieme ad una riduzione del 25% della quantità totale di quote di CO2 da assegnare ai vettori aerei rispetto alla proposta della Commissione.

Il Parlamento ha così approvato l’inclusione del trasporto aereo