Come si vive bene in Isalanda. Italia solo ventesima

83
islanda bicicletta traffico

Dalla tabella stilata anche quest’anno dal Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (Undp) in base a ricchezza, aspettative di vita e livelli scolastici, in cima alla classifica i Paesi del nord del mondo. I meno vivibili, invece, sono i Paesi dell’africa sub-Sahariana, messi in ginocchio dall’epidemia di Aids

E’ l’Islanda il Paese più piacevole in cui vivere. I meno vivibili, invece, sono i Paesi dell’Africa sub-Sahariana, messi in ginocchio dall’epidemia di Aids. L’Italia è al 20/o posto in compagnia della Nuova Zelanda (19/a) e di Hong Kong (21/a).
Nella tabella stilata anche quest’anno dal Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (Undp) in base a ricchezza, aspettative di vita e livelli scolastici, in cima alla classifica – elaborata con dati 2005 – appaiono i Paesi del nord del mondo: Islanda, Norvegia, Australia, Canada, Irlanda, Svezia, Svizzera, Giappone, Olanda, Francia, Finlandia, Stati Uniti, Spagna, Danimarca e Austria.