Verso un Piano nazionale radon

312

Il progetto prevede l’istituzione dell’archivio nazionale radon, lo sviluppo della mappatura delle concentrazioni di radon negli edifici, la valutazione dei rischi associati all’esposizione e la produzione di adeguamenti normativi e linee guida

Oggi e domani si tiene a Roma il primo convegno nazionale del piano nazionale radon. Il convegno nasce da una collaborazione tra il Centro Nazionale per la Prevenzione ed il Controllo delle Malattie (Ccm) e l’Istituto Superiore della Sanità nell’ambito del progetto «Avvio del Piano nazionale radon per la riduzione del rischio di tumore polmonare in Italia».
In particolare, questo progetto prevede l’istituzione dell’archivio nazionale radon, lo sviluppo della mappatura delle concentrazioni di radon negli edifici, la valutazione dei rischi associati all’esposizione e la produzione di adeguamenti normativi e linee guida.
Gli obiettivi del convegno sono:
?