Cambiamenti climatici – L’Ecofin si preoccupa di non perdere competitività

58

La discussione si è basata sul pacchetto di misure proposte recentemente dalla Commissione europea per raggiungere gli obiettivi del 2020

Tra gli argomenti presenti nell’agenda del Consiglio dei ministri dell’Economia e delle Finanze dell’Ue (Ecofin) di ieri, vi sono anche i cambiamenti climatici, e precisamente: «l’efficienza degli strumenti economici per l’energia ed i cambiamenti climatici».
La discussione si è basata sul pacchetto di misure proposte recentemente dalla Commissione europea per creare un quadro legislativo che permetta di perseguire gli obiettivi ambiziosi di riduzione delle emissioni di gas serra e di aumento delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica che l’Ue si è data per il 2020.
Secondo i ministri Ecofin, la grande sfida consisterà nell’assicurare che il