È nato un centro per educare alla mondialità

100

Si chiama «Equilibro» e si propone come un punto di riferimento per approfondire la conoscenza su argomenti legati ai rapporti tra Nord e Sud del mondo, la pace, la cooperazione internazionale, l’economia alternativa, la sostenibilità ambientale, il turismo responsabile e i diritti umani

El Barrio e l’Ong Cisv hanno il piacere di annunciare l’apertura di EquiLibro, centro di documentazione sull’educazione allo Sviluppo e alla Cittadinanza mondiale.
Dal 2 aprile 2008 sarà possibile accedere al locale situato presso il Centro per il protagonismo giovanile El Barrio (strada Cuorgné 81, Torino) tutti i mercoledì dalle 14,30 alle 17,30.

Equilibro si propone come un punto di riferimento per tutti coloro che vogliano approfondire la propria conoscenza su argomenti legati alla mondialità: i rapporti tra Nord e Sud del mondo, la pace, la cooperazione internazionale, l’economia alternativa, la sostenibilità ambientale, il turismo responsabile e i diritti