Nuove relazioni fra i popoli del Mediterraneo

60

Al progetto di cooperazione transnazionale partecipano oltre alla Regione Basilicata, la Regione Puglia, la Regione Campania, la Regione Siciliana, la Prefettura del Dodecanneso (GR), l’Università di Economia e Scienze sociali della Macedonia centrale (GR), la Prefettura di Heraklion (Creta ? GR), la Regione della Macedonia orientale (GR), la Prefettura di Samos (GR)

Si apriranno domani alle 15,30 presso la Biblioteca nazionale di Potenza in via del Gallitello 100 i lavori di presentazione dei risultati del progetto «Peoples ? Nuove relazioni tra i popoli del Mediterraneo orientale», finanziato dall’Unione europea nell’ambito del programma Interreg III B Archimed.
Al progetto di cooperazione transnazionale partecipano oltre alla Regione Basilicata, la Regione Puglia, la Regione Campania, la Regione Siciliana, la Prefettura del Dodecanneso (GR), l’Università di Economia e Scienze sociali della Macedonia centrale (GR), la Prefettura di Heraklion (Creta ? GR), la Regione della Macedonia orientale (GR), la Prefettura di Samos (GR).

La rete partenariale