La tartaruga Nim copre oltre 400 km in un mese

47

Da Lampedusa alle coste della Libia. Il Wwf Italia presenta i risultati del primo mese di monitoraggio, un progetto ispirato al film «Alla ricerca dell’isola di Nim»

Una grande nuotatrice la tartaruga marina battezzata Nim, come la protagonista del film «Alla ricerca dell’isola di Nim», in sala dall’11 aprile. L’esemplare di Caretta caretta, liberata un mese fa nelle acque di Lampedusa dal Wwf e munita di uno speciale trasmettitore satellitare, ha già compiuto una lunga traversata, raggiungendo per prime le coste della Tunisia dove è rimasta per circa due settimane alla ricerca di cibo.
I dati raccolti dal satellite rivelano che Nim ha nuotato molto in superficie, in cerca di calore, visto che i 16-17° centigradi di temperatura dell’acqua sono ben al di sotto dei 25° che