Basilicata – Contro gli incendi avvistamenti satellitari e 482 operatori

72

Il Programma prevede una spesa complessiva di 3.098.638, è basato su una struttura di coordinamento interdipartimentale, e si avvale del Corpo forestale dello Stato e dei Vigili del fuoco e di 500 volontari, adeguatamente formati ed equipaggiati

Osservazioni satellitari, due postazioni di telerilevamento, 482 addetti, tra operatori e guardie ecologiche volontarie, ed una sala operativa unificata permanente per coordinare le attività: sono i punti di forza del Programma anticendio 2008, approvato dalla Giunta regionale della Basilicata, su proposta dell’assessore all’Ambiente e Territorio, Vincenzo Santochirico, e dell’assessore alle Infrastrutture e Protezione civile, Innocenzo Loguercio.
Il Programma, che prevede una spesa complessiva di 3.098.638, è basato su una struttura di coordinamento interdipartimentale, e si avvale del Corpo forestale dello Stato e dei Vigili del fuoco, con cui sono state attivate specifiche convenzioni, e di 500 volontari, adeguatamente formati