In Piemonte migliora la qualità dell’aria, ma è ancora l’emergenza del nord

37

In primo piano la cura dell’ambiente, una realtà fragile come dimostrano l’alluvione e il cromo di Alessandria. Trend positivo per la riduzione dei rifiuti ed il recupero di materiali. In aumento le aree protette, fiore all’occhiello in Europa

«In materia ambientale gravano sul Piemonte coni d’ombra visibili, come la recentissima alluvione ha drammaticamente evidenziato. Ma, sempre come dimostrato dai fatti recenti, ci sono anche politiche di tutela, di manutenzione e di messa in sicurezza del territorio che funzionano e tengono, in quanto l’asticella dei controlli e degli interventi è posta ad un livello discretamente alto di efficienza».
La Presidente Mercedes Bresso ha aperto la giornata dedicata alla Relazione 2008 sullo stato dell’ambiente in Piemonte, mettendo in evidenza eventi che hanno rimesso sotto i riflettori quale sia ancora la strada da compiere per giungere ad un equilibrato sistema