Spazi, energia e sostenibilità

65

Il problema energetico e i reali contributi che le energie rinnovabili e alternative sono in grado di offrire rispetto ai fabbisogni energetici in crescita

Martedì 17 luglio alle 20 presso il Bar Ristorante Selva di Diana (Foresta Mercadante) a Cassano delle Murge (Bari) si svolgerà un Caffè Scienza sul tema «Spazi, energia e sostenibilità», organizzato dal Dipartimento di Chimica dell’Università degli Studi di Bari, in collaborazione con «Villaggio Globale». Il caffè scienza è realizzato nell’ambito della Seconda Edizione del Festival del Libro «Open Reading Festival 2007» di Cassano delle Murge e del ciclo del Caffè Scienza Pugliese.

L’iniziativa intende porre l’attenzione sul problema energetico, più che mai attuale, con particolare riguardo alla valutazione dei reali contributi che le energie rinnovabili e alternative sono in grado di offrire rispetto ai fabbisogni energetici in crescita.
Verrà esaminata la sostenibilità di queste tecnologie e l’importanza di effettuare una efficace e tempestiva programmazione sul territorio.

Interverranno alla discussione il prof. Nicola Conenna, Presidente dell’Università dell’Idrogeno e il prof. Leonardo Setti del Dipartimento di Chimica Industriale dell’Università di Bologna.
Il dibattito sarà coordinato dal dott. Gianluigi de Gennaro, ricercatore del Dipartimento di Chimica dell’Università di Bari.
L’iniziativa è patrocinata da: Ministero della Ricerca scientifica e tecnologica; Università degli Studi di Bari, Dipartimento di Chimica; Regione Puglia, Assessorato all’Ecologia e Assessorato all’Assetto del Territorio, Comune di Cassano delle Murge, Assessorato alla Cultura; Presidio del Libro di Cassano delle Murge; «Villaggio Globale»; Associazione «La bottega dei sogni».