«Un bosco per Kyoto» al commissario dell’Arpacal

81

È stato premiato anche il percorso di strutturazione dell’Agenzia

«Riconoscimento conferito per il suo costante impegno nella difesa della qualità della vita e dell’ambiente». È questa la motivazione con cui l’Accademia Kronos, associazione ambientalista nazionale riconosciuta dal ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, ha insignito del premio internazionale «Un bosco per Kyoto 2007/2008» il Commissario dell’Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Calabria (Arpacal), dott. Domenico Lemma.

Il Commissario dell’Arpacal ha ricevuto il riconoscimento nella Sala della Promoteca del Campidoglio a Roma insieme ad insigni personaggi scientifici, religiosi e politici che hanno contribuito alla sensibilizzazione delle tematiche legate alla tutela ambientale.

«La premiazione che ho ricevuto anche in qualità di responsabile dell’Arpacal ? ha commentato Lemma ? gratifica il lavoro svolto in Calabria sulle tematiche ambientali, sia da un punto di vista della protezione e prevenzione e sia per quanto riguarda il percorso di strutturazione della stessa Agenzia ambientale calabrese, quale ente di supporto tecnico-scientifico della Regione e degli Enti locali territoriali, vero ?termometro dell’ambiente? a sostegno delle politiche di sviluppo sostenibile per la nostra Calabria».

«Tutto ciò è stato possibile ? ha dichiarato Lemma nella Sala della Promoteca ricevendo il premio dell’Accademia Kronos ? anche grazie all’impegno costante di tutto il personale che lavora nell’Agenzia ambientale calabrese».

(Fonte Arpacal)