Un concorso per fotografare la nuova energia

74

Secondo anno per l’iniziative che è rapidamente cresciuta tanto da diventare internazionale

Seconda edizione del Concorso fotografico organizzato dall’associazione non a scopo di lucro denominata «Vado al minimo» nata due anni fa con l’intento di:
– suggerire uno stile di vita più sostenibile rispetto al consumismo indifferente e indifferenziato indotto dai condizionamenti mediatici;
– indicare piccole scelte e/o azioni quotidiane, praticabili da subito, che possono indurre ad un modo di pensare virtuoso;
– coinvolgere un target il più possibile allargato offrendo a tutti (cittadini, enti, aziende, associazioni…) la possibilità di dare il proprio contributo.

Dopo il successo della prima edizione 2008 (630 partecipanti, 24.655 votanti on line, 32.724 visitatori del sito dedicato al concorso e 41.250 visitatori delle 40 migliori foto selezionate ed esposte in mostra presso la Sacra di San Michele, in Provincia di Torino), l’Associazione organizza Ecofocus 2.0. Si tratta di un concorso fotografico dal titolo «Scatta la nuova energia».
Molte le novità per questa edizione 2009, a partire dal fatto che diventa internazionale. Grazie anche all’impegno dell’Agenzia fotografica Grazia Neri, che da quest’anno entra ufficialmente a far parte dello staff organizzativo di Ecofocus, verranno infatti contattati circoli, forum e associazioni fotografiche in tutto il mondo.
Il tema di Ecofocus 2.0 sarà l’energia, cioè soluzioni innovative da fonti rinnovabili, proposte nuove e originali, immagini anche divertenti per illustrare in quanti modi è possibile produrre, utilizzare e risparmiare l’energia. Le fotografie dovranno essere inviate esclusivamente via mail, unitamente al modulo di iscrizione debitamente compilato, fino a martedì 5 maggio 2009 entro le ore 24 al seguente indirizzo: ecofocus@vadoalminimo.org. Indirizzo e-mail protetto dal bots spam, e si deve abilitare Javascript per vederlo.
Il concorso è completamente gratuito. Basta iscriversi sul sito www.vadoalminimo.org.

I premi

– Primo premio: Viaggio della durata di 10 giorni per due persone in Senegal
(Ecoturismo-Turismo responsabile: Alla scoperta del Parco del Saloum)
– secondo premio: Macchina fotografica digitale (reflex Canon 450 D + obiettivo)
– terzo premio: Weekend per due persone in Veneto (Week End sul Monte Pasubio
– Strada delle 52 gallerie e Zona Sacra – Tour di conoscenza)
– premio del pubblico Cesto di prodotti piemontesi (che verrà assegnato secondo le modalità espresse nel punto 9. del presente Regolamento e, in caso coincidesse, potrà essere cumulato con gli altri premi, se invece fosse annullato per irregolarità potrà essere inserito nel monte premi di Ecofocus 2.0 come quarto premio). (V. S.)