Tumori in Basilicata – Accademia Kronos chiede maggiore controllo del territorio

59

Secondo lo studio «Current cancer profiles of the italian region» la regione supera la media nazionale per incidenza dei tumori, con particolare riferimento a due Asl, quella di Venosa e Matera

Le recenti notizie di questi giorni circa l’aumento delle incidenze tumorali in Basilicata enunciano quanto siano carenti i controlli del territorio, sempre più esposto alle criticità ambientali.
La Basilicata, nel corso dell’ultimo ventennio, ha subito un’accelerata antropizzazione dell’industria sporca, come dimostra la presenza di inceneritori, discariche, impianti per il trattamento di rifiuti pericolosi, impianti di combustione, stazioni radio base senza una corretta pianificazione e regolamentazione, l’amianto ancora presente nel comparto dell’edilizia corrente, lo stoccaggio di rifiuti radioattivi. A dimostrarlo sono le due aree di interesse nazionale oggetto di bonifica ambientale: la Val Basento e la zona industriale di Tito