Taranto è balneabile, lo attesta l’Arpa

143

«Unico punto di qualche preoccupazione in questo rapporto la foce del Fiume Patemisco in territorio di Massafra, nel quale si verificò una morìa di pesci nell’estate scorsa. A Giugno del 2008 la foce presentava analisi positive, quindi sfavorevoli per la balneazione. Poi a Luglio la situazione è migliorata per ristabilirsi pienamente ad Agosto e Settembre»

Tutto ok per le acque di balneazione del Golfo di Taranto. Lo dice il rapporto annuale dell’Arpa l’Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale. Nonostante le criticità, il rapporto dice che il mare e le stazioni turistiche e balneari sono perfettamente idonee.
«Dall’analisi dei risultati batteriologici e chimici ? osservano il Vicepresidente del Consiglio Regionale, Luciano Mineo, e il Consigliere Regionale del PD, Paolo Costantino, in un comunicato congiunto ?
effettuate nel 2008 in 71 punti di prelievo in tutto il litorale della Provincia di Taranto emerge un quadro più che rassicurante, nonostante le emergenze ambientali non manchino sul