Oasi del Wwf – Le iniziative in Toscana

114

Fenicotteri, anatre, falchi e aironi delle zone umide aspettano i visitatori in 13 oasi Wwf aperte gratuitamente

Il 2 febbraio ogni anno si ricorda la firma della Convenzione Internazionale sulle Zone Umide, avvenuta nel 1971 a Ramsar, in Iran, con la giornata mondiale dedicata alle zone umide.
Il programma del Wwf Italia prevede l’apertura gratuita di 13 oasi Wwf in tutta Italia (www.wwf.it), domenica 1° febbraio per visite guidate rivolte al pubblico e il lunedì 2 alle scuole.
In Toscana 5 saranno le Oasi Wwf che partecipano all’evento. Di seguito evidenziamo i programmi:

? Oasi di Burano (Capalbio-Gr)

Domenica 1°:

Vivi l’oasi (partecipazione alle attività di gestione ordinaria dell’Oasi) Ore