Sta andando sott’acqua il 37 % delle coste

34

Oggi, oltre il 50% della popolazione nazionale vive in prossimità delle coste. Il tasso di urbanizzazione entro il primo chilometro dalla linea di costa ha avuto un ritmo estremamente accelerato negli ultimi decenni ed ha raggiunto, tra il 1990 ed il 2000, un tasso di incremento pari al 60% per decennio- Un convegno all’Enea

Le aree marine costiere italiane, che nel passato erano soggette solo a fenomeni naturali, hanno assunto una importanza fondamentale nello sviluppo socio economico, come risorsa economica per l’industria, il turismo, i trasporti, l’urbanizzazione, ecc. tanto che gran parte delle attività umane si sta ormai da tempo spostando sempre più sulle aree costiere.
La pressione antropica nelle zone litorali italiane è cresciuta, a partire dalla fine del 1800, di circa il 150%. Oggi, oltre il 50% della popolazione nazionale vive in prossimità delle coste. Il tasso di urbanizzazione entro il primo chilometro dalla linea di costa ha avuto un ritmo