Enea, ministero Economia e Consip per l’efficienza energetica negli appalti pubblici

44

L’accordo prevede la predisposizione di metodologie di supporto alle Amministrazioni pubbliche per la migliore definizione di standard di acquisto di servizi energetici

Sviluppare misure relative all’incremento dell’efficienza degli usi finali dell’energia e ai servizi energetici negli appalti pubblici, con modalità tecnicamente efficaci ed economicamente convenienti per la Pubblica amministrazione: è questo l’oggetto di un accordo quadro di collaborazione siglato da Enea, ministero dell’Economia e delle Finanze e da Consip.

L’accordo prevede la predisposizione di metodologie di supporto alle Amministrazioni pubbliche per la migliore definizione di standard di acquisto di servizi energetici che includano, da parte del fornitore, la realizzazione di interventi di riqualificazione energetica delle strutture e degli impianti, facendo ricorso a strumenti finanziari come il «finanziamento tramite terzi».

L’obiettivo