Clima – Altra tappa verso interventi concreti

51

Durante il confronto sottolineato il ruolo dei Paesi in via di sviluppo e si punta su tre aspetti: più risorse economiche, accelerare il trasferimento di tecnologie e cooperazione per l’adattamento

Si sono conclusi i lavori del «Bonn Climate Change Talks» che si sono tenuti dal 29 marzo all’8 aprile.
Durante i confronti avuti in questi giorni, sono state individuate diverse ipotesi e diversi scenari da discutere a dicembre a Copenaghen, con riferimento ai «quattro pilastri» della road-map di Bali, sia in relazione ad un nuovo protocollo di Kyoto che sarebbe, in sostanza quello attuale, emendato e prorogato fino al 2020 (o forse al 2030), sia in relazione agli obiettivi a lungo termine (stabilizzazione delle concentrazioni atmosferiche dei gas serra) così come stabilito dall’art. 2 della Unfccc (UN