Ispra – Tra una settimana 200 precari a casa

81

Fino a dicembre altre 430 persone destinate a restare senza lavoro. La Prestigiacomo non li ha mai voluti incontrare

Una delegazione di precari dell’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) è stata ricevuta oggi dalle commissioni Ambiente e Sviluppo della Provincia di Roma, presiedute rispettivamente da Alberto Filisio e Marco Miccoli, in riunione congiunta, per informare i rappresentanti dell’istituzione sulla grave situazione lavorativa in cui si trovano i dipendenti dell’Istituto, 200 dei quali andranno a casa tra una settimana, seguiti fino a dicembre da altri colleghi, per un totale di 430 persone destinate a restare senza lavoro.
I lavoratori hanno mostrato ai consiglieri provinciali il cortometraggio auto prodotto «Non sparate alla ricerca», ricordando di aver scritto