A Molfetta si parla del futuro

280

Sarà presente lo scrittore Guido Viale, leader del Sessantotto ora operante in una società di ricerche economiche e sociali

La Festa dei lettori è quest’anno a Molfetta (Bari) alla sua quinta edizione e si svolgerà contemporaneamente nei 42 presidi pugliesi che compongono l’Associazione dei Presidi del Libro. Il tema, comune a tutti i presidi, è «Raccontami il Futuro». Ogni presidio però ha facoltà di declinare il tema secondo le proprie specificità e a Molfetta si parlerà di economia e di ambiente. Durante la rassegna anche la presenza di un ospite d’eccezione, lo scrittore Guido Viale, leader del Sessantotto ora operante in una società di ricerche economiche e sociali, nonché facente parte dello staff tecnico-scientifico dell’Agenzia nazionale per la protezione dell’ambiente, che in occasione della Festa presenterà il suo ultimo libro «Prove di un Mondo diverso», Ed. NdA Press.

La Festa avrà luogo sabato 26 settembre 2009 nell’ex Convento dei Cappuccini al Pulo, posto suggestivo che farà da forte sceneggiatura ai temi trattati. In occasione dell’evento, sarà possibile visitare la Dolina a partire dalle ore 15, sotto l’attenta e scrupolosa guida di esperti del luogo: un’occasione questa, per visitare una cavità carsica di grande impatto naturalistico, il Pulo.

E dopo la visita guidata, alle ore 17 il «Caffe Scienza», una informale discussione sui temi riguardanti il domani, discussione curata dal Dipartimento di Chimica dell’Università di Bari. La «chiacchierata» sarà accompagnata da letture di brani di Baricco.

In ultimo, alle 19, la presentazione del libro di Guido Viale. (Elsa Sciancalepore)