Ingegneria energetica – Quattro borse di studio

91

Il bando scade l’11 novembre

Il Centro di ricerca sulle biomasse dell’università di Perugia offre posti per borse di studio nel dottorato di ricerca. Il bando scade l’11 novembre.

Il Dottorato di ricerca in Ingegneria Energetica attivato presso l’Università degli Studi di Perugia con sede operativa presso la struttura Centro Nazionale di Ricerca sulle Biomasse permette di conseguire il massimo titolo di studio rilasciato da Università Italiane (PhD Philosophy doctor). Nei tre anni di specializzazione vengono affrontati i seguenti temi:

1)  Efficienza energetica ed uso razionale dell’energia;

2) Energie da fonti fossili;

3) Energie rinnovabili (fotovoltaico, eolico, biomasse, idroelettrico, geotermico, solare-termico e termodinamico;

4) Impatto ambientale, Lca, Via, Vas, Ippc, controllo ambientale e certificazione delle filiere;

5) Energia nucleare;

6) Sistemi agroalimentari e agrobioenergie;

7) Biocarburanli, biocombustibili, vettori energetici e biotecnologie per l’energia;

8) Gestione energetica degli edifici;

9) Edilizia solare/passiva;

10) Energetica dell’ambiente costruito e certificazione energetica.

Sono disponibili 8 posti di cui 4 con borsa.1 finanziata da Ateneo e 3 finanziate da aziende umbre di grande prestigio in collaborazione con il Centro Nazionale di Ricerca sulle Biomasse che offrono la possibilità in tal modo ai giovani laureati di conseguire una specializzazione percependo anche un compenso mensile. Le aziende suddette sono le seguenti:

  • Metalmeccanica Pulsoni finanzia una borsa di dottorato di durata triennale orientata

al tema di Ricerca del solare fotovoltaico di nuova generazione ad altissima efficienza (solare a media concentrazione multifunzione, celle polimeriche)

  • Ternigreen finanzia una borsa di dottorato di durata triennale orientata in particolare alla produzione di energia da biogas attraverso tecniche innovative ad alta efficienza
  • Sienergia finanzia una borsa di dottorato di durata triennale orientata alle energie rinnovabili e alla cogenerazione.

Per informazioni sul bando di concorso consultare il sito.