Dal mare ai monti a caccia di salute e felicità

390

Ad Alghero: i disordini esistenziali amorosi che turbano l’animo e la felicità dell’uomo e della donna moderni. A Briançon: i disordini ambientali e un possibile nuovo respiro climatico montano lontano dalle città pericolosamente inquinate da cui gli allergici tentano di fuggire

Mentre l’inverno si esprime con le normali intemperanze meteo, dal Mar Tirreno (Alghero) alle Alpi francesi (Briançon) si sviluppano attività scientifiche che tentano di aggredire due grandi nodi del nostro tempo:
– I disordini esistenziali amorosi che turbano l’animo e la felicità dell’uomo e della donna moderni di cui si parlerà ad Alghero il 14 febbraio in occasione di San Valentino Patrono degli innamorati.
– I disordini ambientali e un possibile nuovo respiro climatico montano lontano dalle città pericolosamente inquinate da cui gli allergici tentano di fuggire trovando in particolare a Briançon uno spazio organizzato che accoglie bambini, adolescenti (nelle Scuole elementari e licei Climatici) e adulti nelle cliniche per malattie respiratorie attrezzate a gestire l’asma e le bronchiti croniche che sotto la pressione di allergeni e inquinanti si cronicizzano nelle aree urbane e industriali, di cui si discuterà a Briançon dal 13 al 15 marzo in occasione dell’incontro scientifico internazionale sulla Climatoterapia in Altitudine.

Qualora riuscissimo a trovare qualche mezzo di gestione per aggredire questi due problemi della modernità potremmo cogliere meglio i frutti del trionfo del Novecento che crisi a parte ci ha regalato ricchezza e benessere come non mai, che oggi possiamo e dobbiamo superare realizzando uno sviluppo sostenibile un riequilibrio tra città e campagne e una vita felice, facile a dirsi ma come è ben noto alquanto difficile a farsi, nonostante in teoria tali obiettivi siano realizzabili.

Uno sviluppo sostenibile si deve perseguire a livello di Ricerca e Sviluppo di nuove tecnologie e tramite il riequilibrio di aree urbane e rurali e montane che oggi tramite internet sono molto più vicine.
Come abbiamo il dovere di perseguire benessere e felicità che possono cambiare il colore e la qualità della vita a giovani o vecchi, ricchi o poveri che siano.
La ricerca scientifica e lo sforzo globale per attrezzarci individualmente e a livello sociale continua dal bel mare di Alghero alle catene montuose di Briançon dove la bellezza della Natura e il clima marino e montano allietano e rendono più forti uomini e donne moderni.