Rinnovabili – Il «manifesto» di Piemonte e Puglia

231

«Per ridurre la dipendenza dal petrolio occorre un impegno collettivo straordinario, quotidiano, fatto di comportamenti, regole, strumenti coerenti»

C’è chi dice no al nucleare percorrendo con determinazione la via delle fonti energetiche rinnovabili, consapevoli che sia anche una grande opportunità di sviluppo economico. È il caso del presidente della Regione Piemonte Mercedes Bresso, che a maggio scorso ha presentato e sottoscritto a Torino, in occasione dell’Assemblea generale, il Manifesto per l’indipendenza energetica dal petrolio. Il «Manifesto per l’indipendenza energetica dal petrolio» parte della premessa che «per ridurre la dipendenza dal petrolio occorre un impegno collettivo straordinario, quotidiano, fatto di comportamenti, regole, strumenti coerenti» ed annuncia che «il Piemonte ha deciso di raccogliere questa sfida investendo sulle