Sostenibilità – Cresce il nostro debito verso la Terra

210

«Siamo in recessione ecologica». Deficit risorse: consumate un terzo in più di quelle disponibili. La soluzione: investire nella cura delle risorse naturali per utilizzarne gli interessi senza intaccare il capitale? Le novità della settima edizione? In arrivo la «recessione ecologica»? I grandi divoratori del pianeta? Italia 4° consumatore mondiale di acqua? Invertire la rotta si può

La domanda di «capitale» naturale mondiale provocata dalle attività umane è di circa un terzo più di quanto il pianeta possa realmente sostenere provocando così il nostro debito ecologico nei suoi confronti. Se potessimo raffigurarlo questo «terzo» di pianeta sarebbe un grosso «spicchio» virtuale di Terra sottoforma di acqua, suolo fertile, foreste, risorse ittiche, etc. che l’umanità consuma freneticamente ma che in realtà non esiste perché ancora non si è potuto rigenerare. Quello che nel 1961 era ancora un credito rispetto al nostro utilizzo di risorse si è trasformato in un