A Panarea riprende la vita sottomarina

113

«Dopo la violenza del gas di novembre 2002, che ha distrutto vita biologica nei fondali e nell’acqua, abbiamo visto pesci ritornare negli “Scogli” e praterie di posidonia verdi»

Le isole Eolie, con la presenza di una intensa attività vulcanica, danno spettacolo per i turisti ma, per gli occhi accorti degli scienziati, sono fonte di studio e attenzione sotto il profilo della sicurezza. Dopo l’eruzione di Stromboli della fine dello scorso anno, una ricerca scientifica è stata effettuata nella vicina isola di Panarea. L’intensa attività di emissioni gassose in concomitanza con altri fenomeni potrebbero far pensare ad una relazione. Studiare questi aspetti potrebbe aiutare a capire meglio i fenomeni vulcanici e, chissà, a prevederli. L’uso, poi, di sofisticate strumentazioni, fanno