In pericolo i delfini del Mediterraneo

176

Avviato l’accordo Accobams, un Piano di tutela dettagliato che si basa su una valutazione complessiva dello stato di salute dei delfini comuni e delle minacce che questi animali devono affrontare nelle zone del Mediterraneo dove sono ancora presenti

L’Unione mondiale per la conservazione della natura (Iucn) ha approvato una proposta che considera la «sottopopolazione» mediterranea del delfino comune (Delphinus delphis) come «Endangered», ovvero «In pericolo».
I delfini comuni erano considerati abbondanti in gran parte del Mediterraneo fino a tempi recenti. Tuttavia, si è verificato un improvviso declino su ampia scala e oggi questi animali sopravvivono solo in porzioni relativamente piccole del loro precedente areale mediterraneo. In alcune zone questi delfini sono diventati rari o completamente assenti.
Una recente revisione sullo stato di salute dei delfini comuni ipotizza