Le foreste protette come banche dell’acqua

111

Oltre un terzo delle maggiori 105 città del mondo dipende da bacini situati in foreste protette. I benefici ambientali ed economici dalla protezione dei boschi per le risorse idriche e l’acqua potabile

Un nuovo studio lanciato oggi dall’alleanza Wwf-Banca Mondiale per la conservazione delle foreste e il loro uso sostenibile, mostra come le aree di foresta protetta riescano a fornire con acqua potabile di alta qualità molte delle principali città del mondo, garantendo alla popolazione urbana benefici economici e per la salute. Il nuovo rapporto «Running Pure» evidenzia che più di un terzo delle 105 più grandi città al mondo, tra cui New York, Giakarta, Tokyo, Bombay, Rio de Janeiro, Los Angeles, Barcellona, Nairobi e Melbourne, dipende, in tutto o in parte, per l’acqua potabile, da bacini contenuti in foreste protette. Il