In Italia la prima riunione della Convenzione sulla biodiversità

524

La «Dichiarazione di Kuala Lumpur», ha individuato impegni e obiettivi per la tutela delle specie

L’Italia ospiterà nel 2005 la prima riunione della Convenzione sulla biodiversità dedicata unicamente ai parchi. È stato deciso dalla Cop7, la VII Conferenza delle Parti sulla diversità biologica, che si è conclusa a Kuala Lumpur, accogliendo una proposta dell’Italia.
L’offerta italiana di ospitare il summit nel 2005, è riuscita a sbloccare un difficile negoziato nell’ambito della Cop7. La sessione di lavoro della Conferenza di Kuala Lumpur, ha avuto infatti momenti di «forte tensione», per quanto riguarda il programma di lavoro sulle aree protette. Programma fortemente sostenuto dall’Unione Europea come uno dei pilastri della conservazione della biodiversità che ha trovato