La salvaguardia dai campi elettromagnetici

118

In un convegno a Roma, il Consiglio Nazionale delle Ricerche presenta i risultati dell’attività del programma di ricerca triennale

«Sviluppo nella sicurezza». Questo l’obiettivo del Programma di ricerca triennale coordinato da Cnr ed Enea e finanziato dal Miur «Salvaguardia dell’Uomo e dell’Ambiente dalle emissioni elettromagnetiche», i cui risultati, a tre anni dall’avvio, verranno illustrati al Cnr, nei giorni dal 25 al 27 ottobre prossimi. Un programma che, avviato nel 2001 e coordinato dal prof. Paolo Bernardi dell’Università di Roma «La Sapienza» e già Presidente della Commissione per la protezione dai campi elettromagnetici a radiofrequenza del Cnr, si integra con analoghi progetti e ricerche in corso, nazionali ed internazionali.
Il crescente sviluppo di sistemi elettrici, elettronici, informatici e di telecomunicazioni,