Ogm, dal Consiglio dei ministri nuovo stop al decreto Alemanno

78

Forti contestazioni di Greenpeace e di tutta la Coalizione «Liberi da Ogm». Sotto accusa anche il ministro Alemanno:«Non deve perdere altro tempo»

Ancora un rinvio. Non ha vita facile il decreto sugli organismi geneticamente modificati fortemente voluto dal ministro dell’Agricoltura, Gianni Alemanno. Il Consiglio dei ministri, infatti, non ha dato il suo via libera al provvedimento, che regolamenta e limita le colture Ogm nel nostro paese.
Ma il ministro Alemanno ribadisce la sua volontà di non mollare sul tema. «Le nuove norme – spiega – saranno discusse al “Tavolo agroalimentare” che si terrà il 4 novembre, alla presenza di Berlusconi e Fini».
L’ennesimo rinvio è stato contestato fortemente da tutti i soggetti (partiti, associazioni e movimenti) che fanno parte della