Sicurezza in montagna: le regole per gli sciatori

219

Come ogni anno, gli agenti del Corpo Forestale si attrezzano per promuovere la sicurezza in montagna e per assistere e consigliare i tanti amanti degli sport invernali. Controlli sulle piste, interventi di soccorso e molta prevenzione per evitare spiacevoli incidenti, che talvolta possono addirittura diventare fatali. La cosa più importante, comunque, è il comportamento corretto di chi si mette in pista, che è il primo responsabile della propria e altrui sicurezza

Un contingente di forestali esperti sciatori si darà appuntamento sulle piste dei più frequentati comprensori, per vigilare sulla sicurezza e sui comportamenti degli sciatori, e per intervenire immediatamente in caso di infortunio. Per evitare, però, che sia necessario questo tipo di intervento, ecco le regole da rispettare per poter passare una bella giornata sugli sci, senza pericolo per sé e per gli altri:

1. Rispetto per gli altri – Ogni sciatore/snowboarder deve comportarsi in modo da non mettere in pericolo la persona altrui o provocare danno.
2. Padronanza della velocità e del comportamento – Ogni sciatore/snowboarder deve tenere