Kyoto – Non servono più foreste senza il miglior uso dell’energia

193

Aumentare l’assorbimento forestale dell’anidride carbonica, senza razionalizzare l’uso dell’energia, porta a spreco di denaro senza benefici effettivi sul clima

I costi per aumentare i «sink» forestali per l’assorbimento dell’anidride carbonica atmosferica, come previsto dal protocollo di Kyoto, equivalgono a quelli per la riduzione dell’inquinamento atmosferico derivanti dall’uso di combustibili puliti e dal miglioramento della efficienza energetica nell’uso dell’energia. Tuttavia, dal punto di vista climatico aumentare gli assorbimenti forestali per eliminare il surplus di inquinamento dovuto a un sistema energetico poco efficiente non porta alcun beneficio. Quindi con un bilancio zero tra maggiori emissioni e maggiori assorbimenti, questa operazione di aumento dei «sink» forestali diventa un controsenso economico.

Lo afferma uno studio del Pew Centre che ha effettuato una