Monitoraggio dei livelli di campo elettromagnetico

148

La Fondazione Ugo Bordoni ed Arpa Emilia Romagna hanno firmato un Protocollo d’intesa per la realizzazione di una rete di monitoraggio in continuo dei livelli di campo elettromagnetico

Dal 2001 Arpa effettua il monitoraggio dei livelli di campo magnetico attraverso una rete di monitoraggio in continuo realizzata tramite propri investimenti e grazie alla collaborazione di alcune Amministrazioni Locali.
Il protocollo firmato il 7 febbraio scorso inserisce la rete esistente in un contesto nazionale, ha una validità di 18 mesi ed è finalizzato a promuovere su tutto il territorio della regione Emilia Romagna una costante informazione delle popolazioni interessate sui livelli di campo elettromagnetico e a consentire la continua verifica dei risultati su tale importante materia.
Verranno consegnate ad Arpa, nel corso del 2005, 46 centraline che, sommate alle centraline già in uso, permetteranno di per arrivare a regime ad un totale di 60.
Arpa si impegna a realizzare e gestire la rete e, soprattutto, a validare e diffondere i dati raccolti.

(Fonte Arpa Emilia Romagna)