Il bosco è un patrimonio di tutti: preserviamolo dagli incendi

132

Il responsabile della XII divisione Antincendio boschivo (Aib) del Corpo forestale dello Stato, Giacomo Saragosa, spiega quale sarà l’impegno del reparto che ogni anno vigila e interviene contro i roghi. Nei prossimi mesi saranno impegnati nella battaglia contro il fuoco 5mila agenti forestali, 350 esperti di indagini investigative per l’individuazione degli autori dei reati, 300 autobotti di 3mila metri cubi d’acqua e 32 elicotteri, tra cui i nuovissimi e supercapienti Erickson Air-Crane S64F

Con l’arrivo di giornate più calde e l’avvicinarsi dei mesi estivi, si comincia a parlare del pericolo incendi boschivi. Una piaga che ogni anno lascia segni devastanti sul territorio del nostro Paese. L’anno scorso le fiamme hanno distrutto quasi 50mila ettari di terreni. E tutto sommato è stata un’annata positiva, se ricordiamo i danni subiti nell’estate del 2003, quando, complice un clima particolarmente torrido, quasi 9mila incendi interessarono la penisola. Migliore sicuramente la situazione dell’estate scorsa, nel corso della quale gli incendi che hanno percorso l’Italia dal 1° gennaio all’11 agosto sono stati 8.550, con 16.750 ettari tra boschi e